Browsed by
Categoria: Antimafia

Scuolavincemafia Tour (VIDEO)

Scuolavincemafia Tour (VIDEO)

Il testo dell’intervento in video Lo scorso 30 settembre ho iniziato da Sciacca, nell’Agrigentino, il tour #Scuolavincemafia. Il 13 ottobre sarò a Misilmeri e il 14 ad Altofonte, in provincia di Palermo. Seguiranno altre tappe in Sicilia e nel resto d’Italia. L’obiettivo è diffondere insieme l’importanza di introdurre nelle scuole la storia dell’impegno antimafia quale materia di studio. Come Movimento 5stelle l’abbiamo proposto con un disegno di legge, presentato a maggio, che porta la mia prima firma. Riteniamo fondamentale che…

Read More Read More

Parte da Sciacca #Scuolavincemafia Tour

Parte da Sciacca #Scuolavincemafia Tour

Portiamo nell’istruzione il coraggio della giustizia I fatti ci dicono che è urgente introdurre nelle scuole l’insegnamento della storia dell’impegno antimafia, per dare agli studenti modelli di vita positivi, come quelli di Giovanni Falcone, Paolo Borsellino e altri, anche viventi, al fine di costruire insieme una società più sana, più giusta e solidale. 

Antimafia a scuola, su Rousseau la proposta di legge

Antimafia a scuola, su Rousseau la proposta di legge

Partecipa anche tu: su Rousseau scrivi la tua per migliorare il testo.   Sulla rinnovata piattaforma Rousseau, del Movimento 5stelle, è on line la mia proposta di legge per istituire nelle scuole italiane l’insegnamento della storia dell’impegno antimafia, presentata lo scorso 26 maggio alla Camera, insieme a Salvatore Borsellino e a don Giacomo Panizza.

«Dovevamo fare come quelli della Uno bianca»

«Dovevamo fare come quelli della Uno bianca»

L’operazione «‘ndrangheta stragista» rivela gli accordi tra ‘ndrangheta e mafia negli anni ’90. Urge portare nelle scuole la storia dell’impegno antimafia   Negli anni delle stragi la mafia siciliana agiva insieme alla ‘ndrangheta calabrese, nell’ambito di un progetto eversivo diretto a modificare la gestione del potere pubblico. È quanto emerge dall’operazione «‘ndrangheta stragista», che stamani ha condotto all’arresto dei mandanti del duplice omicidio dei carabinieri Antonino Fava e Vincenzo Garofalo, il 18 gennaio 1994 ammazzati a colpi d’arma da fuoco…

Read More Read More

Ciao Paolo, siamo con te

Ciao Paolo, siamo con te

Sono passati 25 anni dalla strage di via D’Amelio. La Seconda Repubblica è stata costruita sul sangue di Paolo Borsellino, di Giovanni Falcone e degli agenti delle loro scorte. Troppi buchi neri nella storia presente di quell’epoca. Troppi depistaggi, troppe forzature, troppi ostacoli alla ricerca della verità.

Antimafia nelle scuole, parta l’esame del disegno di legge

Antimafia nelle scuole, parta l’esame del disegno di legge

Lettere alla presidente della Camera e ai responsabili dell’organizzazione scolastica nei territori   Sulla recente proposta di legge per introdurre nelle scuole italiane l’insegnamento della storia dell’impegno antimafia, da prima firmataria e capogruppo in commissione Istruzione ho chiesto la convergenza della Camera e dei responsabili degli Uffici scolastici regionali e delle Intendenze scolastiche delle Province autonome di Trento e Bolzano.

Palermo: colpita ancora la statua di Giovanni Falcone

Palermo: colpita ancora la statua di Giovanni Falcone

Il grave episodio fa riflettere sulla necessità di una lotta culturale alla mafia, a partire dalle scuole   Colpito di nuovo il busto di Giovanni Falcone che si trova davanti all’omonimo istituto comprensivo di Palermo, nel quartiere Zen. Era già successo nel 2012. Stavolta è stata rimossa la testa della statua. Inoltre un pezzo del busto è stato usato come ariete contro il muro della scuola. La Procura ha aperto un’indagine e la politica ha condannato l’accaduto. di Chiara Di…

Read More Read More

Omicidio Alpi-Hrovatin, verso l’archiviazione dell’inchiesta

Omicidio Alpi-Hrovatin, verso l’archiviazione dell’inchiesta

La Procura di Roma ha deciso di chiedere l’archiviazione dell’inchiesta sull’omicidio della giornalista del Tg3 Ilaria Alpi e dell’operatore Miran Hrovatin, avvenuto 23 anni fa e ancora avvolto nel mistero. La vicenda è spesso ricordata come uno dei casi irrisolti più scottanti della storia italiana, spesso associato a dibattiti su traffico illecito di armi o di rifiuti.

“L’Agenda ritrovata” per i 25 anni dalla strage di via D’Amelio

“L’Agenda ritrovata” per i 25 anni dalla strage di via D’Amelio

Una ciclostaffetta per l’Italia, con l’obiettivo di mantenere alta l’attenzione sul caso dell’agenda rossa di Paolo Borsellino, misteriosamente scomparsa         Oggi vi parlo di un’iniziativa esemplare, che vi invito a divulgare: L’Agenda ritrovata. Si tratta di una staffetta a tappe, già iniziata, per ricordare i 25 anni dall’uccisione di Paolo Borsellino e degli agenti della scorta. Un’agenda rossa sarà portata in bici lungo percorsi accidentati: dal Nord arriverà a Palermo il prossimo 19 luglio. Attraverserà l’Italia e…

Read More Read More