La Boldrini e la pari parrucchierità

La Boldrini e la pari parrucchierità

Ho appena appreso dalla stampa di una delibera del Collegio dei Questori della Camera, su volontà della Presidente Boldrini, che prevede il servizio di ” parrucchieria” oltre quello di barbiere, già presente, all’interno di Montecitorio.
Non voglio realmente entrare nel merito, non voglio soffermarmi e riflettere circa l’opportunità o la necessità di un simile provvedimento. Questa riflessione la lascio alla Presidente.
Ma su una cosa la inviterei a pensare, se non sia più utile, invece di concentrarsi su questioni così superficiali, fare pressione per avere, quantomeno, un Ministro per le Pari Opportunità, considerando che Renzi non ha ancora provveduto a nominarne uno….

…E’ una questione di priorità!

Chiara Di Benedetto – Portavoce M5S Camera dei Deputati

Comments are closed.